• Logo Orion

    nulla dies sine linea

Corso Escavatori, Pale e Terne

Corso escavatori idraulici, pale caricatrici frontali e terne

Il corso di formazione assolve agli obblighi di legge (D. Lgs 81/08 e s.m.i., Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012). L’articolo 71 del D. Lgs. 81/08 regolamenta e disciplina l’utilizzo sicuro e responsabile delle attrezzature di lavoro; l’articolo 73 stabilisce che: “Nell’ambito degli obblighi di cui agli articoli 36 e 37, il datore di lavoro provvede che i lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature che richiedono conoscenze e responsabilità particolari, ricevano una formazione adeguata e specifica, tale da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone.

Gli aggiornamenti hanno periodicità di 5 anni, la durata è variabile in funzione della categoria di appartenenza.

    Chi lo deve frequentare

    Ogni persona che utilizza escavatori, pale o terne.

    Entro quando deve essere completato

    Prima che l’addetto inizi l’attività.

    Quante ore dura

    Corso: 16 ore
    Aggiornamento: 4 ore

    Di cosa si parla

    Caratteristiche delle attrezzature, dispositivi di comando e di sicurezza, controlli da effettuare prima dell’utilizzo, modalità di utilizzo in sicurezza, prova pratica.

    Modalità di erogazione

    Corso: in aula e all’esterno; le prime 4 ore sono possibili anche in videoconferenza sincrona o FAD.
    Aggiornamento: in aula e all’esterno.

    È previsto un test?

    Al termine delle prime 4 ore è prevista la prova intermedia di verifica, necessaria per poter seguire la seconda parte del corso. Al termine del modulo pratico è prevista una prova pratica di verifica finale.

    Cosa si deve portare

    Scarpe antinfortunistica
    Giubbino ad alta visibilità

    Cosa serve per il corso in videoconferenza sincrona o FAD

    Per garantire l’interattività tra docente e partecipanti al corso i partecipanti devono essere dotati di videocamera o webcam e/o di microfono. In caso di mancato utilizzo di videocamera o webcam, il docente verificherà periodicamente a voce la presenza dei partecipanti. Al momento della registrazione ogni partecipante dovrà identificarsi con nome, cognome e indirizzo email.

    È rilasciato materiale informativo?

    I partecipanti al corso possono scaricare materiale informativo dal sito internet www.orionweb.it. In alternativa possono richiederlo al docente che provvederà a trasmetterlo via mail.

    Esonerati dal seguire il corso

    Non sono previsti esoneri.

    Sanzioni previste

    Ammenda da 3.071,27 a 7.862,44 Euro
    Reclusione da 3 a 6 mesi.

    Cosa deve fare Orion Srl

    Almeno 15 giorni prima dell’inizio del corso (se possibile) Orion comunica alla Regione Piemonte, tramite il portale Sistema Piemonte, l’inizio del corso, il luogo di svolgimento, le date del corso. Al termine del corso Orion comunica alla Regione Piemonte i dati anagrafici dei partecipanti e l’esito della prova di esame. Per il corso di aggiornamento non è prevista nessuna comunicazione.

    Annotazioni

    In caso di corsista con scarsa conoscenza della lingua italiana il datore di lavoro deve fornirgli un interprete.
    L’attestato è rilasciato se il corsista ha seguito almeno il 90% delle ore previste e ha superato la prova pratica di verifica finale.
    Se il corso si svolge presso l’azienda, il registro originale è consegnato a quest’ultima al termine del corso, mentre Orion ne conserva una copia. Se il corso si svolge in aula o in videoconferenza o FAD, il registro originale è conservato da Orion.
    Sconto immediato del 10% per tutti coloro che acquistano on-line il corso! CLICCA QUI
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER, SOLO INFORMAZIONI UTILI !
    MI ISCRIVO!