• Logo Orion

    nulla dies sine linea

Certificazione ISO 45001:2018

La certificazione del sistema di gestione per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavor o comporta significativi vantaggi per le imprese; le tipologie di benefici sono quattro:


  1. maggior controllo e conseguente riduzione dei rischi di infortunio e di malattie professionali (riduzione delle giornate di assenza dovute ad infortunio e malattia)
  2. vantaggi economici e finanziari (contributi e sgravi dei premi INAIL pagati in base al modello OT23, riduzione delle fidejussioni richieste dalle PA, maggiore affidabilità nella valutazione del merito creditizio)
  3. opportunità di business (possibilità di partecipazione ai bandi pubblici, inserimento nell’elenco dei fornitori accreditati, miglioramento dell’immagine aziendale)
  4. vantaggio nell’ottenimento del sistema esimente previsto dal D.Lgs. 231/01 (riduzione o eliminazione delle sanzioni amministrative previste per soci e rappresentanti della società)


I requisiti preliminari della certificazione sono il pieno rispetto della normativa vigente in ambito salute e sicurezza sul lavoro: formazione dei lavoratori, valutazione di tutti i rischi legati alla sicurezza ed alla salute, conformità delle macchine e dei luoghi di lavoro, idoneità sanitaria dei lavoratori, manutenzione periodica delle attrezzature, etc.


Successivamente alla verifica degli adempimenti di cui sopra seguirà:


  1. la stesura della documentazione legata alla ISO 45001:2018 (manuale, procedure, istruzioni, moduli, etc.)
  2. la richiesta di verifica da parte di un “Ente di certificazione” esterno accreditato


La certificazione è un documento che attesta che il sistema è stato realizzato secondo tutti i requisiti della 45001 e certifica anche che tale sistema funziona e che è realmente applicato.


Vantaggi competitivi: nell’ambito delle attività affidate ad imprese esterne le aziende certificate ISO 45001 devono assicurarsi che i processi siano tenuti sotto controllo e che rispettino gli standard sicurezza del proprio sistema di gestione; ciò spingerà sempre di più i fornitori a certificarsi. Le aziende certificate infatti richiederanno sempre più spesso il requisito della certificazione al fine di rimanere loro fornitori: il possesso della certificazione costituirà un enorme vantaggio competitivo per coloro che vorranno rifornire le aziende certificate con i loro prodotti e servizi o per ricercare nuovi mercati.


I tempi di certificazione dipendono molto dallo stato di fatto dell’azienda da certificare e dal settore di appartenenza della stessa; possono indicativamente variare dai 6 ai 12 mesi.

    Previous

    MOG-231 - Il modello operativo gestionale 231

    Il D.Lgs. 231/2001 introduce nel nostro ordinament...
    Read More
    Next

    MOG-231 - Il modello operativo gestionale 231

    Il D.Lgs. 231/2001 introduce nel nostro ordinament...
    Read More

    ORION News