• Logo Orion

    nulla dies sine linea

Diritti annuali Albo Nazionale Gestori Ambientali

Le imprese e gli enti iscritti all’Albo Nazionale Gestori Ambientali sono tenuti a pagare entro il 30 aprile 2021 i diritti annuali di iscrizione per ciascuna categoria di appartenenza (art. 24 c. 3 del decreto n. 120/2014).


Per le categorie 2bis, 3bis e 4bis l’importo da pagare ammonta a € 50,00.

L’importo da pagare invece per le altre categorie (1 - 4 - 5 - 6 -  7 - 8 - 9 – 10) è da calcolare, a seconda dell’attività svolta, sulla base delle quantità di abitanti servita, le tonnellate di rifiuti trattate o gli importi dei lavori cantierabili.

Il pagamento dovrà essere effettuato a favore della sezione regionale e provinciale dell’albo della regione/provincia autonoma dove ha sede legale l’impresa.


L'omissione del pagamento del diritto annuale comporta la sospensione d'ufficio dall'Albo per la categoria interessata che permane fino a quando non venga data prova alla Sezione dell'effettuazione del pagamento (art. 24, c. 7, del decreto n. 120/2014).


Durante il periodo di sospensione l'impresa non può svolgere l'attività della categoria sospesa. Inoltre non verranno rilasciate né visure, né certificati, né verranno deliberate variazioni e/o rinnovi.


Le iscrizioni che risultano sospese da oltre un anno senza aver regolarizzato i pagamenti sono cancellate d'ufficio (art. 20, comma 1, lettera f) D.M. 120/2014).


    Previous

    Mancato utilizzo dei DPI

    Se un lavoratore si infortuna perché non aveva ind...
    Read More
    Next

    Codice CER

    L’acronimo CER sta per Codice Europeo Rifiuti ed i...
    Read More

    ORION News