• Logo Orion

    nulla dies sine linea

Sesamo contaminato

Da fine ottobre sono in corso alcuni richiami di prodotti alimentari causati dalla presenza di semi di sesamo provenienti dall’India, poiché contengono livelli di ossido di etilene oltre i limiti previsti dalla legge.


Sono stati ritirati confezioni di sesamo, ma anche molti prodotti che indicano il sesamo tra gli ingredienti: mix con semi e cereali, legumi, frutta secca ed essiccata, prodotti da forno dolci e salati, piatti pronti e snack. I richiami hanno interessato anche prodotti venduti nella nostra zona.


L’ossido di etilene è un gas disinfettante utilizzato per evitare muffe nei semi; se inalato, ma in quantità elevate, provoca intossicazione.


L’esposizione prolungata per diverso tempo, sia per inalazione che per ingestione, sembra possa provocare tumori.


    Previous

    Smaltimento mascherine e guanti

    Come smaltire mascherine e guanti in ambiente lavo...
    Read More
    Next

    Smaltimento mascherine e guanti

    Come smaltire mascherine e guanti in ambiente lavo...
    Read More

    ORION News