• Logo Orion

    nulla dies sine linea

L'umidità in inverno

Molti credono che l'umidità sia un male quindi utilizzano deumidificatori ed altri accorgimenti come alcuni tipi di piante per ridurla; negli ambienti di lavoro come a casa.


A dire il vero è l’eccessiva umidità che bisogna evitare mentre valori attorno al 50% di umidità sono ideali per il corpo umano.


In inverno il calo delle temperature comporta una diminuzione dell’umidità; anche il riscaldamento degli interni accentua questo calo; il risultato è che in inverno l’umidità interna scende in alcuni casi anche al 30%. Si sconsiglia pertanto in inverno l’utilizzo di dispositivi e rimedi che riducono l’umidità quali ad esempio deumidificatori e piante quali felce, orchidee, begonie.


L’aria secca inoltre riduce l’efficacia delle difese naturali presenti nel nostro naso; è una delle regioni per cui in inverno ci si ammala di più. Per aiutare il nostro corpo contro batteri e virus, ad esempio il Coronavirus, si raccomanda di mantenere un ambiente con umidità attorno al 50%.


Il riscaldamento a legna fornisce maggiore umidità rispetto a quello a gas.

    Previous

    Tempi conservazioni registrazioni ambiente

    Leave review
    Il registro di carico e scarico deve essere conser
    Read More
    Next

    MUD 2021

    Leave review
    Con Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD
    Read More

    ORION News

    Contestare una sanzione

    Leave review
    Come contestare una sanzione in materia di sicurezza
    Read More

    MUD 2021

    Leave review
    Con Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD) si identifica tutto un
    Read More

    L'umidità in inverno

    Leave review
    Utilità o meno di un ambiente umido in inverno
    Read More

    Tempi conservazioni registrazioni ambiente

    Leave review
    Il registro di carico e scarico deve essere conservato presso ogni impianto
    Read More